Open Access
La Rivista Diritto dello Sport è presente nel panorama editoriale giuridico dal 2007 ed edita online a partire dal 2020. La pubblicazione semestrale, diretta dal Prof. Carlo Bottari, ospita contributi a carattere scientifico di taglio multidisciplinare sui temi di maggior interesse che afferiscono all’organizzazione ed allo svolgimento delle attività sportive e motorie, seppure con una naturale preferenza per l’ambito giuridico. I contributi, redatti in italiano, inglese, spagnolo, francese sono pubblicati in lingua originale, in modo da ampliare il dibattito anche agli studiosi di altri ordinamenti. A fianco della Rivista è presente una Collana di Quaderni, che ospita saggi e raccolte di studi che consente un dibattito organico sui temi inerenti al Diritto delle attività motorie e sportive. È inoltre previsa una sezione di approfondimenti in cui sono pubblicati commenti sui temi più attuali e le recenti novità normative.
Volume 3 Numero 1 – 2022

Diritto allo sport e nello sport nell’ordinamento internazionale tra tutela dei diritti fondamentali e perseguimento della pace: alcune considerazioni sulle misure sportive contro la Russia

Abstract Il lavoro indaga l’esistenza di un diritto fondamentale allo sport di rilevanza internazionalistica, cioè se e in quali termini l’ordinamento internazionale contempli norme che impongono agli Stati di garantire agli individui di praticare attività sportive, e le modalità attraverso le quali il diritto internazionale impatta sulla governance dello sport, specie con riguardo al divieto […]

Aiuti di Stato ed enti non profit: un importante Parere del Comitato economico e sociale europeo anche per il settore dello sport dilettantistico

Abstract Nel diritto eurounitario, i servizi alla persona, in cui rientrano anche le attività sportive dilettantistiche, godono di un “trattamento” particolare, attese le finalità che essi intendono realizzare e che i diversi ordinamenti giuridici riconoscono come tali. Nel parere del CESE, si evidenzia che proprio le finalità perseguite dai servizi in oggetto dovrebbero consentire di […]

La tutela della salute nel lavoro sportivo alla luce del d.lgs.36/2021

Abstract Il rapporto di lavoro sportivo è stato oggetto di recente rinnovata attenzione legislativa e giurisprudenziale, che pare mettere in parziale discussione l’inquadramento normativo ormai consolidatosi in oltre quarant’anni di vigenza della legge n. 91/1981. Sebbene la relativa entrata in vigore sia stata parzialmente rinviata all’1 gennaio 2023, è recentemente intervenuto il d.lgs. 28 febbraio […]

Gli Istituti giuridici collaborativi del Codice del Terzo Settore

Abstract Lo studio si propone di analizzare la funzione di inclusione sociale dello sport, in particolar modo di quello dilettantistico, e di come questa possa essere rafforzata dalle recenti riforme del Terzo Settore e dello sport. Nello specifico, il lavoro intende approfondire le nuove opportunità che si prospettano per le Associazioni Sportive Dilettantistiche con la […]

Il potenziamento umano e doping: alcune riflessioni preliminari tra etica e diritto

Abstract Il presente lavoro possiede lo scopo di evidenziare le problematiche che il potenziamento umano pone nell’ambito sportivo. Precisamente viene analizzato il fenomeno del doping sportivo inteso quale espressione di potenziamento alla luce di una riflessione biogiuridica e bioetica. La domanda che anima tutta la digressione riguarda essenzialmente la definizione di doping e quindi se […]

Il vincolo sportivo: estensione dell’applicabilità dell’istituto e potenzialità afflittiva nei procedimenti disciplinari sportivi

Abstract Il contatto diretto delle atlete o degli atleti al fine di cooptarne le prestazioni verso il proprio sodalizio non è l’unica condotta che può evocarsi come “violazione del vincolo sportivo”: ve ne sono altre che, pur generiche, ed in buona fede, che possono costituire l’oggetto di un procedimento disciplinare, quali la presentazione di semplice […]